Flash — Natale “magro” nei centri, saldi “boom” per gli outlet. L’altalena dei dati

Anche il periodo natalizio, come presenze nei centri commerciali, non ha regalato l’atteso rimbalzo. È quanto emerge dall’elaborazione di Microlog, relativa alle affluenze negli shopping center italiani. A dicembre, il dato è in rialzo del 26,6% sul 2020, ma ancora inferiore del 22,2% rispetto al 2019. Nel complesso, l’intero 2021 fa segnare una flessione del 25,5% sui livelli pre-pandemia. Retail&food 14 gennaio 2022

Sotto l’industria, invece, è tornata a livelli pre-coronavirus

Flash — USA: omicron e difficoltà logistiche svuotano gli scaffali dei supermercati

Le cause principali sono : 1) le quarantene da coronavirus (Omicron) . 2) 8,3 milioni di americani si sono dimessi dal proprio lavoro nel 2021 3) l’estremismo climatico che ha ridotto l’approvigionamento 4) i  razionamenti di alcune catene 5) l’inflazione che continua ad alzarsi – ora è al 7% – e che riduce la spesa fuori casa e alza quella nei supermercati impreparati ad accogliere i clienti. Fruitbook magazine 13 gennaio 2022