Flash — Luigi Scordamaglia (Filiera Italia) : cartello delle compagnie di navigazione?

L’ipotesi di Scordamaglia – preoccupato per l’export agroalimentare italiano – sembra scontrarsi con l descrizione della situazione di carenza (di navi, di materie prime, di manodopera, etc), dei quotidiani internazionali. Per i porti, ad esempio, il Financial Times del 18 ottobre 2021, parla di “punto di non ritorno” (breaking point). Oggi ci sono 584 navi ferme, in attesa, fuori dai porti. Il doppio dall0inizio dell’anno. Il problema è così acuto che negli USA è intervenuto anche Joe Biden. Molti distributori, tra i quali Walmart, si sono mossi autonomamente per risolvere questo problema.