Flash — Il governo dell’India ha vietato le esportazioni di riso, con l’eccezione della varietà basmati, per cercare di contenere i prezzi nel mercato interno

Nell’ultimo anno i prezzi del riso sono aumentati più dell’11 per cento; l’aumento è stato del 3 per cento solo nell’ultimo mese perché le precipitazioni particolarmente intense della stagione delle piogge in corso hanno danneggiato le coltivazioni. Ora però il blocco delle esportazioni potrebbe essere un problema per altri paesi asiatici e in particolare africani perché l’India è il maggior esportatore di riso del mondo: produce quasi il 40 per cento del riso commerciato a livello internazionale. Il Post 20 luglio 2023

Leggi anche questo articolo

Flash — Che cos’è e quali sono gli obiettivi della legge sul ripristino della natura

Il provvedimento, appena varato, contiene i seguenti obiettivi: l’inversione del declino delle popolazioni di impollinatori entro il 2030 e, successivamente, l’aumento di queste popolazioni. Nessuna perdita netta di spazi verdi urbani entro il 2030, un aumento del 5% entro il 2050, una copertura arborea minima del 10% in ogni città e un guadagno netto di spazi verdi integrati negli edifici e nelle infrastrutture; negli ecosistemi agricoli, l’aumento complessivo della biodiversità e una tendenza positiva per le farfalle, l’avifauna nelle aree agricole Il Giornale 12 Luglio 2023. Un approccio “nuovo”, almeno per l’Italia.