Flash — Cambiamento climatico : prezzo del caffè ai massimi

Dopo il cioccolato un’ondata di caldo in Vietnam, il secondo produttore di caffè al mondo, potrebbe ridurre la produzione di un quinto nell’anno fino a settembre rispetto a una previsione del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti.

Anche le esportazioni dall’Indonesia, il terzo produttore, dovrebbero diminuire per ragioni simili, il che segnerebbe un secondo anno consecutivo di declino.

Come risultato, i futures globali sui chicchi di caffè sono al dio record. I prezzi dei futures sul caffè robusta di Londra, il benchmark globale, sono in aumento di oltre il 50% nell’ultimo anno a circa 3.500 tonnellate.

Non aspettatevi un rapido ritorno alla normalità. Dopo il basso raccolto record dello scorso anno in Asia, alcuni agricoltori sono passati dal caffè alle colture come la gomma, che sono più facili da produrre in condizioni climatiche più calde e umide… Financial Times

Ne parliamo da diversi anni.