Nel 2000, quando divenni Direttore Operativo di Esselunga, iniziai ad occuparmi ufficialmente di Risorse Umane.

Trovai una situazione complicata da grosse frizioni con i sindacati (il link parla di situazioni più recenti ma la situazione era questa, già nel 2000).

Cercai quindi di risolvere la situazione trovando dei punti d’incontro con il personale.

Uno di questi fù l’elaborazione, con l’aiuto di collaboratori dei negozi e della sede, del librino “Valori e principi”.

Quello che trovate di seguito è la seconda edizione (2003). La precedente era stata messa a punto nel 2002.

In fondo all’articolo trovate, in estrema sintesi, il risultato in termini di miglioramento del clima aziendale.

Esselunga svolge la propria attività nel Settore della Grande Distribuzione. Riconosce e persegue valori e obiettivi che rappresentano il suo punto di riferimento costante nei rapporti con i Dipendenti, i Clienti e i Fornitori.

I nostri valori guida

• Le risorse umane

Le Risorse Umane sono il pilastro su cui basiamo il nostro successo.

 

• Il Cliente 

Il primo patrimonio dell’Azienda è il Cliente. Il nostro obiettivo è di soddisfare le sue esigenze, superandone sempre le aspettative.

 

• I Fornitori

I Fornitori sono nostri partner. Il rapporto deve essere improntato alla reciproca soddisfazione e correttezza.

 

• L’Eccellenza

Tutti perseguiamo costantemente l’eccellenza e la qualità.

 

• L’Etica

Contribuiamo attivamente al miglioramento del benessere della Comunità.

La nostra è un’azienda partecipativa che valorizza il contributo di tutti.

Attrattività aziendale

Le politiche di orientamento e selezione del Personale si rivolgono a giovani talenti che sono incoraggiati a sviluppare l’iniziativa, l’innovazione e l’imprenditorialità. Ciò consente a tutti maggiori soddisfazioni nel lavoro ed al tempo stesso permette all’Azienda di raggiungere i propri obiettivi.

Formazione

Esselunga ritiene che la valorizzazione delle Risorse Umane sia un obiettivo strettamente legato alla formazione ed allo stimolo al miglioramento delle capacità professionali. Per questo ha creato una Scuola di Formazione.

Lavoro di squadra

Il lavoro di squadra è alla base del raggiungimento dei risultati. Esselunga incoraggia i propri Dipendenti a operare in gruppi in cui ciascuno esprime le proprie potenzialità nell’ambito di obiettivi condivisi. I rapporti fra le persone sono chiari e impostati al massimo rispetto reciproco.

Remunerazione

Esselunga assicura retribuzioni concorrenziali al settore di appartenenza. Poiché crede fortemente nei risultati, premia i suoi Dipendenti con un sistema stimolante strettamente legato agli obiettivi raggiunti.

Comunicazione

Esselunga crede nella comunicazione aperta e positiva. Fornisce tutte le informazioni necessarie a realizzare livelli di partecipazione alle politiche Aziendali. Incoraggia il Personale a parlare apertamente delle proprie esigenze e delle proprie attese.

Percorsi di carriera

Esselunga progetta percorsi di carriera per le risorse con potenziale, privilegiando la crescita interna, al fine di mantenere alto il livello di efficienza in seno all’organizzazione e saper gestire i cambiamenti che provengono dal mercato.

Salute e sicurezza

Esselunga garantisce un ambiente sano e sicuro, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti in materia di sicurezza, nonché delle norme igienico-sanitarie.

Consegne

richiede ai Fornitori di rispettare le date concordate e di comunicare tempestivamente eventuali variazioni.

Prestazioni promozionali e assortimentali

si impegna a realizzare quanto concordato con il Fornitore.

Cessazione del rapporto

si impegna a limitare i disagi per il Fornitore, in caso di cessazione del rapporto o di eliminazione delle referenze dall’assortimento.

Riservatezza 

si impegna – e lo pretende dai Fornitori – a non divulgare in alcun modo informazioni, dati statistici o notizie apprese nel corso dei rapporti.

Per il suo Cliente, Esselunga mira all’eccellenza e alla qualità:

• costruisce negozi eleganti, creando un ambiente piacevole e funzionale per fare la spesa;

• sceglie prodotti freschi accuratamente controllati nel loro ciclo produttivo e gestiti in modo da mantenere al meglio le caratteristiche di freschezza;

• propone prodotti a marchio proprio con elevate caratteristiche qualitative, standardizzate e controllate nel ciclo produttivo e distributivo;

• comunica al Cliente messaggi improntati alla trasparenza e alla correttezza, fornisce sempre un servizio di alto livello per sviluppare un rapporto di fiducia con il Cliente;

• Esselunga è marca per i prodotti di alta qualità che propone e per l’eccellenza del servizio che la caratterizza;

• Esselunga vuole essere il leader di riferimento nelle zone in cui opera;

• Il punto di vendita è l’elemento centrale della sua organizzazione.

Esselunga crede nello sviluppo sostenibile, inteso come integrazione tra ambiente, equità sociale e crescita economica, impegnandosi a:

• sviluppare prodotti biologici ed ecologicamente sostenibili, anche per quanto riguarda gli imballaggi. Sono un esempio la linea di prodotti alimentari a marchio Esselunga Bio e la linea di prodotti non alimentari certificati con il marchio di qualità Ecolabel;

• progettare e costruire punti vendita integrati nel territorio e a basso impatto ambientale, anche grazie alla riduzione dei consumi energetici;

• rifiutare il lavoro infantile, involontario e forzato, richiedendo garanzie ai propri Fornitori;

• impegnarsi nella riduzione delle emissioni inquinanti, come quelle provocate da gas, rifiuti o scarichi, derivanti dall’espletamento della propria attività;

• sostenere progetti sociali, sponsorizzando la ricerca scientifica e le attività di organizzazioni umanitarie benefiche;

• contribuire alla tutela del patrimonio artistico e naturale attraverso iniziative di salvaguardia dell’ambiente e relative attività di sensibilizzazione.

 

È possibile scaricare il PDF “Valori e Principi” cliccando qui 

Nel 2003 vennero interpellati dal Cirm di Nicola Piepoli 1’711 dipendenti che ne rappresentavano 11’569 con questi risultati: nel 2001 il 49% dei collaboratori di Esselunga era soddisfatta dell’azienda come datore di lavoro mentre nel 2003 si saliva al 72,1% del totale dei lavoratori (sede, supermercati e superstore), soddisfatti o molto soddisfatti.

Condividi questo articolo sui Social Network
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin