Violetta Caprotti: mia sorella, e non solo

Mia sorella Violetta nasce un anno e mezzo dopo di me, nel 1962. Siamo quindi abbastanza vicini d’età, e perciò condividiamo gran parte della nostra vita, l’infanzia e gli anni di collegio in Svizzera. Dopo il diploma, consegue nel 1986 la laurea a pieni voti all’Università Commerciale Luigi Bocconi, e dopo qualche tempo approda in Esselunga, dove incontra, anche se con meno violenza, i miei stessi problemi nell’affrontare le difficoltà di Bernardo nell’inserirci nei meccanismi aziendali e l’ostilità della “vecchia guardia” a cui, come al patron, i cambiamenti non piacciono.

Cibo : perchè preferisco i mercati alla grande distribuzione

Devo dire che prediligo i mercati per una semplice ragione : si paga un pò di più ma la differenza qualitativa si vede a occhio nudo, soprattutto per quanto riguarda la frutta e verdura. Anche perchè alla sera devono buttare via tutto quello che non vendono! Non è così in tutte le insegne della GD. E poi, ad Albiate, mi danno sempre lo scontrino. Ma i mercati rischiano l’estinzione