L’Orèal : punta alle personalizzazioni, come Coca-Cola e la GDO americana, e a vendite online al 50% nel 2023

L’Oréal vuole, come – ad esempio – Coca-Cola, creare un rapporto diretto con le  “sue” consumatrici. Oggi il 25% delle sue vendite si fanno on-line (ci ha messo 10 anni a raggiungere questo risultato) e questa percentuale dovrebbe raddoppiare nel giro di tre anni. Il sistema si basa su delle app + e-commerce, con personalizzazioni a a casa.

A proposito della sostenibilità e del cambiamento climatico

” Sarebbe molto facile buttare la colpa sugli scettici del cambiamento climatico americani e su Donald Trump… la realtà è che siamo tutti scettici sul cambiamento climatico. E’ praticamente impossibile accettare tutta la verità su quello che abbiamo fatto subire alla terra. E’ così radicale, così scioccante, che è molto difficile vivere con questa responsabilità tutti i giorni, questo ci richiederebbe troppo sforzo dal punto emotivo…Accettare la totalità del messaggio degli scienziati sul clima significherebbe abbandonare il principio fondamentale della modernità, ovverosia del progresso…”. Clive Hamilton