Amazon taglia i costi inutili e ristruttura

Quest’anno Amazon ha annunciato: forti perdite (Amazon perde 3,8 miliardi di $), sovracapacità logistica dell’e-commerce : Amazon affitta 10 milioni di metri quadrati di magazzini, la chiusura di 68 punti di vendita, Ci sono poi i problemi con la politica e le autorità giudiziarie ma anche con il marchio privato alimentare.
In questo contesto la brusca frenata  sulle aperture della rete fisica “automatizzata” in Gran Bretagna sono l’ennesimo segnale di una revisione obbligata della sua politica generale

Flash — Walmart : verso la recessione, assunzioni degli stagionali ridotte di un terzo

il colosso della grande distribuzione americana prevede di assumere solo 40 mila lavoratori temporanei rispetto ai 150 mila dell’anno scorso… le vendite per le festività natalizie aumenteranno tra il 4% e il 7% rispetto all’anno scorso. L’attuale tasso di inflazione dell’8,3% (con la Federal Reserve che ha alzato ancora i tassi) significa che i rivenditori vedranno una diminuzione delle vendite reali. Corriere della Sera 23 settembre 2022.

 

Flash — Cibo : i rischi del protezionismo (che alimenta l’inflazione)

A giugno 2020 scrivevo :gli scambi di merci sono crollati in questi mesie rischiano di scendere ancora di più a causa di un novello protezionismo… secondo l’agenzia Cnuced dell’ONU, il commercio contribuisce per il 30% del PIL nei paesi in via di sviluppo rispetto al 18% nei paesi sviluppati”. Ad oggi 34 paesi hanno chiuso le loro frontiere. Erano 25 pochi mesi fa.

Fertilizzanti : verso la tempesta perfetta per i prezzi del cibo

Stiamo scontando una forte riduzione della produzione di fertilizzanti in Europa con incremento dei prezzi e della dipendenza dall’estero. Ma poiché i fertilizzanti sono alla base della produzione agricola, nel giro di pochi mesi questo paradigma si potrebbe trasferire a valle con un sensibile ridimensionamento della produzione agroalimentare, un nuovo rialzo dei prezzi e dell’inflazione, un massiccio ricorso alle importazioni e, soprattutto, un impatto diretto sul bilancio delle famiglie