Flash — Brasile : Lula in Amazzonia

il viaggio tra gli indigeni Yanomami per marcare le distanze con Bolsonaro: “Misure urgenti per la grave crisi umanitaria imposta ai nostri popoli”.

Gli Yanomami si ammalano, cadono in depressione collettiva, si suicidano a causa dell’inarrestabile devastazione ambientale nella foresta pluviale dilaniata dai buldozer degli avidi cercatori d’oro. Il Fatto Quotidiano 22 gennaio 2023

Sotto : un articolo del NYT che denuncia 1200  piste di aereo illegali per sfruttare l’Amazzonia.

In tutto il mondo, tre quarti dei terreni agricoli vengono utilizzati per allevare animali o per le colture che servono a nutrirli

i maggiori produttori restano Cina, Brasile, Stati Uniti e membri dell’Unione Europea, responsabili del 60% della produzione mondiale… basta ricordare che solo in Brasile, 175 milioni di ettari sono dedicati all’allevamento, si tratta di un’area pari a circa l’intera superficie agricola dell’Unione Europea.