Big tech, petrolio ( tra le quali Exxon) , chimica (rappresentata da Bayer con 4,25 milioni di €) e industria dell’automobile.

immagine1