Il suicidio di centinaia di trichechi, su Netflix la strage dovuta al cambiamento climatico

Centinaia di trichechi finiscono per gettarsi dalla scogliera schiantandosi sulle rocce sottostanti. Il gesto è dovuto alla scarsa vista degli animali fuori dall’acqua che, disorientati dalla mancanza di ghiaccio, li spinge ad arrampicarsi verso l’alto. Quando vogliono tornare verso il branco sottostante, però, si lanciano e invece di scivolare sul ghiaccio come loro solito finiscono per perdere la vita sulle pietre prima di raggiungere l’acqua.