Lo riferisce il Corriere.

Repubblica e Le Monde sono più tranchant poichè parlano di un 67% di barriera corallina morta.

Il New York Times riferisce che ciò è dovuto a  inquinamento dell’acqua, attività umane sulle coste e cambiamento climatico.

Mi sembrava giusto segnalarlo, come avevo già fatto precedentemente parlando del riscaldamento climatico globale.

Prima stesura del 30 novembre 2016

Condividi questo articolo sui Social Network
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin