e ci puntano anche economicamente.
I cinesi vogliono sfruttare il sottosuolo dell’Artico che sta fondendo (si parla di 280 miliardi di tonnellate di ghiaccio sciolto all’anno tra il 2002 e il 2016)
Nell’Artico c’è il 20% di tutte le riserve del pianeta: fra cui petrolio, gas, uranio, oro, platino e zinco.
Condividi questo articolo sui Social Network
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin