Elena Pozzi

ho letto con immenso piacere le lettere scritte da ex colleghi Esselunga…non posso che condividere i loro pensieri ma soprattutto la grande stima che nutrono per lei

Gianni Lembo, aprile 2013:

“all’epoca in cui c’era lei a dirigerla, l’area commerciale veniva gestita secondo criteri molto più precisi e puntuali, con un grado di coinvolgimento e di motivazione molto più elevato,con un livello di professionalità nella misurazione, nella lettura e nel commento dei diversi fenomeni assolutamente superiore a quello attuale”

Matteo Cimenti

” Che i vostri talenti (la visione del padre e il genio commerciale del figlio) non abbiano continuato a lavorare assieme è stato un lutto per l’azienda e in ultimo per il mercato…”. Di Matteo Cimenti, a cura di Giuseppe Caprotti