Campagna del pomodoro : dall’inchiesta su Petti in Toscana al caporalato in Puglia

Lunedì scorso i carabinieri avevano sequestrato 4.477 tonnellate di conserva di pomodoro nel deposito Italian Food del gruppo Petti. L’accusa è quella di frode… Secondo l’accusa, la produzione e commercializzazione fraudolenta di conserve falsamente etichettate sarebbe stata «sistematica», e non una tantum. Ma si parla anche di remunerazione del pomodoro e di caporalato in Puglia