Flash — E-commerce : + 162%

Ipermercati : – 17,7% nell’ultima settimana terminante il 29 marzo 2020. Cash and Carry : disastro a – 50%. Bene i discount a +8,4%. Peccato che nelle statistiche  non ci siano i superstore nelle statistiche Nielsen.

La  Gd  rallenta a +2,7% –  a parità di rete – mentre per l’e-commerce è il più alto incremento settimanale di sempre da quando il servizio è partito in italia , nel lontano 2001, con Esselunga a casa.

Aziende in campo

Le strategie di Walmart nell’e-commerce: le analogie con Esselunga e gli altri altri distributori

Carrefour, Conad, Coop, Esselunga, Famila, Iper e altri , che hanno superstore e/o ipermercati , con sovrabbondanza di spazi, potrebbero tranquillamente riconvertirli all’e-commerce. Molti probabilmente lo stanno già facendo ma nessuno così sistematicamente come Walmart, che sta trasformando una debolezza, che sembrava strutturale, in un punto di forza.