Eurospin : norme anti-Covid non rispettate? Sciopero

In tutti questi mesi l’azienda non si è ancora resa disponibile per istituire il Comitato Covid-19”, racconta Fabozzi. Manca di fatto lo strumento principale per garantire la sicurezza dei dipendenti, previsto dai protocolli condivisi tra governo e parti sociali. “In questo modo non è possibile mappare i contagi all’interno dei negozi e i lavoratori non sanno cosa fare in caso di positività. Così si mette a rischio anche la clientela, è un comportamento inaccettabile”.

Stop alle pratiche scorrette nella filiera agroalimentare: Coldiretti e distribuzione molto distanti sul sottocosto

Coldiretti chiede di modificare la norma sulle vendite sotto costo: “Si dispone che solo nel caso in cui si scenda sotto il 15% rispetto ai costi medi di produzione risultanti dall’ elaborazione Ismea si possa riscontrare concorrenza sleale – spiega Stefano Masibi, responsabile Ambiente e Territorio di Coldiretti . Ma per un agricoltore questa percentuale può essere eccessiva, spesso bastano pochi centesimi per metterlo fuori mercato”